logo homepage

Benvenuti sul nostro sito

Nella Svizzera italiana si è costituita l’associazione LibertàeValori.ch che riprende e continua il lavoro e gli ideali
del comitato apartitico ed aconfessionale che ha combattuto efficacemente l’iniziativa popolare CONTRO le
armi, respinta nettamente il 13 febbraio 2011.

La nostra associazione desidera soprattutto impegnarsi in difesa delle libertà individuali e dei valori radicati nella
nostra cultura. La nostra prima campagna è stata un successo. Continuiamo assieme nella difesa delle libertà
e dei valori cari ai nostri simpatizzanti. Teniamo alta la guardia!

Pubblichiamo a scadenze regolari una Newsletter che informa i nostri simpatizzanti sulle attività dell'associazione.
La stessa viene anche messa a disposizione su questo sito, sotto "Newsletter".

Grazie per il vostro aiuto e sostegno

 



 

Diktat

Diktat votazione 19 maggio 2019

Il recepimento della direttiva UE sulle armi sarebbe completamente
inutile contro il terrorismo. In compenso violerebbe la Costituzione
federale e la volontà del Popolo, abolirebbe il diritto di possedere
armi, peggiorerebbe la sicurezza personale degli abitanti e
seppellirebbe il tiro sportivo. Il comitato referendario chiede pertanto
se le minacce infondate e gli allarmismi siano motivo sufficiente per
accettare anche leggi evidentemente sbagliate.



 

Ultime entrate

(14.11.2018)
NO al disarmo generalizzato del cittadino svizzero:
la tattica del salame per un’adesione sempre più strisciante

Continua ...